Trasporti e Logistica

Gli Istituti Tecnici offrono una solida base culturale di carattere scientifico e tecnologico.

Percorso di studio

Scuola Secondaria di II Grado

Struttura didattica

ISTITUTO ISTRUZIONE SUPERIORE "VOLTERRA - ELIA"

Cos'è

L’articolazione “Logistica” riguarda l’approfondimento delle problematiche relative alla gestione, al controllo degli aspetti organizzativi del trasporto: aereo, marittimo e terrestre, anche al fine di valorizzare l’acquisizione di idonee professionalità nell’interrelazione fra le diverse componenti.

Articolazioni:

  • Conduzione del Mezzo Navale
  • Conduzione del Mezzo Aereo
  • Conduzione degli Apparati e Impianti Marittimi
  • Logistica (attualmente non attiva)
Settori di studio Settori di occupazione
  • I diversi mezzi di trasporto ed i contratti di utilizzazione;
  • La rete di trasporto nazionale ed internazionale;
  • La struttura del trasporto intermodale;
  • La gestione dell'impresa dei trasporti e della logistica nelle sue diverse componenti: corrieri, vettori, operatori di nodo e intermediari logistici;
  • Le norme vigenti in materia di trasporto e movimentazione delle merci pericolose;
  • La gestione amministrativa del trasporto merci.
  • Società di trasporto
  • Strutture intermodali e logistica del trasporto
  • Società di gestione dei terminal
  • Agenzie Marittime
  • Società di spedizione
  • Università

Nota Bene – per l’accesso al percorso, post diploma, dell’allievo ufficiale di navigazione è necessario l’iscrizione alla gente di mare, tale iscrizione avviene solo ed esclusivamente previo visita medica da parte degli uffici della sanità marittima. I requisiti per l’iscrizione sono riportati nel Decreto del presidente della repubblica 30 aprile 2010, n. 114 

A cosa serve

Permette di approfondire la realizzazione e la conduzione dei sistemi di trasporto navali, terrestri e aerei, nel rispetto delle norme nazionali, comunitarie e internazionali.

Come si fa

Per le iscrizioni alle prime classi dell' istituto tecnico - trasporti e logistica,  nel mese di gennaio di ogni anno, la procedura online sul sito del MIUR, a cui si accede dal pulsante sottostante.

Clicca qui.

Programma

ARTICOLAZIONE CONDUZIONE DEL MEZZO
QUADRO ORARIO
settimanale
2° Biennio 5° Anno
3° Anno 4° Anno
Attività e insegnamenti obbligatori per tutti gli studenti
Lingua e letteratura italiana 4 4 4
Lingua inglese 3 3 3
Storia 2 2 2
Matematica 3 3 3
Scienze motorie e sportive 2 2 2
Religione Cattolica o attività alternative 1 1 1
Attività e insegnamenti specifici
Complementi di matematica 1 1  
Elettrotecnica, elettronica e automazione 3(2) 3(2) 3(2)
Diritto ed economia 2 2 2
Scienze della navigazione, struttura e costruzione del mezzo 5(4) 5(4) 8(6)
Meccanica e macchine 3(1) 3(2) 4(2)
Logistica 2(2) 2(2)
Totale ore Settimanali 32 32 32
di cui in compresenza per le attività laboratoriali (indicate tra parentesi) 17 10
di cui Insegnamento trasversale di EDUCAZIONE CIVICA 33 (annuali)
Totale ore Annuali 1056 1056 1056

 

Progettazione didattica: Conduzione Mezzo AEREO

ARTICOLAZIONE CONDUZIONE DEL MEZZO AEREO

DISCIPLINE

2° Biennio 5° Anno
3° Anno 4° Anno
Lingua e letteratura italiana
Lingua inglese
Storia
Matematica e complementi
Scienze motorie e sportive
Religione Cattolica o attività alternative
Elettrotecnica, elettronica e automazione
Diritto ed economia
Scienze della navigazione, struttura e costruzione del mezzo
Meccanica e macchine
Logistica

Piano degli studi: Conduzione Mezzo NAVALE

ARTICOLAZIONE CONDUZIONE DEL MEZZO NAVALE
QUADRO ORARIO
settimanale
2° Biennio 5° Anno
3° Anno 4° Anno
Attività e insegnamenti obbligatori per tutti gli studenti
Lingua e letteratura italiana 4 4 4
Lingua inglese 3 3 3
Storia 2 2 2
Matematica 3 3 3
Scienze motorie e sportive 2 2 2
Religione Cattolica o attività alternative 1 1 1
Attività e insegnamenti specifici
Complementi di matematica 1 1  
Elettrotecnica, elettronica e automazione 3(2) 3(2) 3(2)
Diritto ed economia 2 2 2
Scienze della navigazione, struttura e conduzione del mezzo 5(3) 5(3) 8(6)
Meccanica e macchine 3(2) 3(2) 4(2)
Logistica 2(1) 2(2)
Totale ore Settimanali 32 32 32
di cui in compresenza per le attività laboratoriali (indicate tra parentesi) 17 10
di cui Insegnamento trasversale di EDUCAZIONE CIVICA 33 (annuali)
Totale ore Annuali 1056 1056 1056

 

 

Progettazione didattica: Conduzione Mezzo NAVALE

ARTICOLAZIONE CONDUZIONE DEL MEZZO NAVALE

QUADRO ORARIO
settimanale

2° Biennio 5° Anno
3° Anno 4° Anno
Lingua e letteratura italiana
Lingua inglese
Storia
Matematica
Complementi di Matematica
Scienze motorie e sportive
Religione Cattolica o attività alternative
Elettrotecnica, elettronica e automazione
Diritto ed economia
Scienze della navigazione, struttura e costruzione del mezzo
Meccanica e macchine
Logistica

Email

anis014007@istruzione.it

Info

L'allievo al termine del percorso di studi:

  • ha competenze tecniche specifiche e metodi di lavoro funzionali allo svolgimento delle attività inerenti la progettazione, la realizzazione, il mantenimento in efficienza dei mezzi e degli impianti relativi, nonché l’organizzazione di servizi logistici;
  • opera nell’ambito dell’area Logistica, nel campo delle infrastrutture, delle modalità di gestione del traffico e relativa assistenza, delle procedure di spostamento e trasporto, della conduzione del mezzo in rapporto alla tipologia d’interesse, della gestione dell’impresa di trasporti e della logistica nelle sue diverse componenti: corrieri, vettori, operatori di nodo e intermediari logistici;
  • possiede una cultura sistemica ed è in grado di attivarsi in ciascuno dei segmenti operativi del settore in cui è orientato e di quelli collaterali.

E’ in grado di:

  • integrare le conoscenze fondamentali relative alle tipologie, strutture e componenti dei mezzi, allo scopo di garantire il mantenimento delle condizioni di esercizio richieste dalle norme vigenti in materia di trasporto;
  • intervenire autonomamente nel controllo, nelle regolazioni e riparazioni dei sistemi di bordo;
  • collaborare nella pianificazione e nell’organizzazione dei servizi;
  • applicare le tecnologie per l’ammodernamento dei processi produttivi, rispetto ai quali è in grado di contribuire all’innovazione e all’adeguamento tecnologico e organizzativo dell’impresa;
  • agire, relativamente alle tipologie di intervento, nell’applicazione delle normative nazionali, comunitarie ed internazionali per la sicurezza dei mezzi, del trasporto delle merci, dei servizi e del lavoro;
  • collaborare nella valutazione di impatto ambientale, nella salvaguardia dell’ambiente e nell’utilizzazione razionale dell’energia.

 

 

Certificazione Qualità NAUTICO

Nautico_01 

Certificazione Aeronautico FISO