IIS VOLTERRA ELIA • ANCONA

Volterra-Elia al FabLearn

Imm_FabLearn

Nei giorni 20 – 21 – 22 novembre si è svolta presso l’Università Politecnica delle Marche la 2° Edizione di Fablearn Conference Italy (https://www.fablearn.it/), conferenza internazionale che riunisce ricercatori, insegnanti, educatori e professionisti che lavorano per integrare i principi del Making e della Robotica Educativa nella didattica formale, non-formale e informale. Questo evento si inserisce in una serie simile promossa dalla Columbia University di New York per promuove un rinnovamento delle metodologie didattiche alla scuola dell’infanzia all’ultimo anno delle scuole superiori (https://fablearn.org/). Eventi simili si sono tenuti quest’anno a: 9-10/3/2019 New York City - USA, 25/4/2019 Vejle-Danimarca, 28-29/5/2019 Oulu-Finlandia, 29-31/10/2019 Arnhem-Olanda, 8-9/11/2019 Montevideo-Uruguay

Durante il Fablearn Italy, tramite lectures, presentazioni scientifiche, poster e workshop sono stati presentati e discussi gli ultimi risultati sull’introduzione di fabbricazione digitale e robotica nella didattica, sulla robotica assistiva per l’educazione, sulla cultura “maker”, sull’apprendimento hands-on e sull’innovazione degli spazi per gli ambienti di apprendimento, per approfondire come strumenti e metodologie educative innovativi siano in grado di sostenere una didattica più attuale, inclusiva ed efficace, in cui gli alunni diventano i protagonisti del processo di apprendimento.

La seconda edizione del FabLearn Italy è stata organizzata quest’anno all’interno della collaborazione fra INDIRE e l’Università Politecnica delle Marche, e finanziata dal PON “Per la Scuola” 2014-2020 Progetto Coding e Robotica (Codice progetto 10.2.7.A2-FSEPON-INDIRE-2017-1 – CUP: B59B17000000006).

Nell’ambito della manifestazione l’istituto ha partecipato con gli studenti delle specializzazioni Elettronica e Telecomunicazioni, che hanno supportato l’organizzazione e lo svolgimento dei workshop di Robotica, grazie alle competenze acquisite durante le esperienze di Alternanza Scuola-Lavoro svolte presso i laboratori del Dipartimento di Ingegneria dell’Informazione della Politecnica delle Marche, con il gruppo di ricerca sulla Robotica Sottomarina diretto dal prof. David Scaradozzi.

L’istituto era presente anche con due contributi scientifici realizzati dai docenti Marco Cantarini e Rita Polenta, che hanno presentato un poster sulle esperienze di Robotica Educativa svolte dall’istituto in questi anni, a partire da interventi nella scuola dell’infanzia fino alle gare di Robotica per gli studenti del triennio di specializzazione, e un articolo dal titolo “Good educational robotics practices in upper secondary school in European projects“, in cui è stata presentata l’attività svolta negli ultimi all’interno dei progetti europei Erasmus+, che ha ricevuto il Best Paper Award dal Comitato Scientifico del convegno.

La mattina del 22 novembre il convegno ha ospitato l’inaugurazione della Marche Drone Week, evento che si propone di avvicinare i giovani alla robotica moderna anche attraverso lo sport, e di partecipare ad un workshop di divulgazione scientifica affiancati dagli studenti di Ingegneria.

Hanno partecipato le classi 5° A Aeronautico, 5°A Elettronica e 5°A Telecomunicazioni, i cui studenti hanno avuto la possibilità di visitare i laboratori di robotica della Politecnica.


Pubblicata il 24 novembre 2019

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più consulta l’informativa estesa sui cookie. Proseguendo la navigazione, acconsenti all’uso dei cookie.