Campus del non confine

C’era anche il Volterra-Elia, con la delegazione composta da Alice Anticeli della 5^BCH ed Enrico Di Marino della 4^AEO, accompagnati dagli insegnanti Catia Pedace e Paolo Spegni, tra i partecipanti del “Campus del non confine”, che si è svolto dal 4 all’ 8 di maggio nella cornice dell’Isola di Procida, Capitale della Cultura 2022.

Durante l’attività formativa, le studentesse e gli studenti, provenienti complessivamente da dieci Istituti d’eccellenza del Paese, hanno avuto l’opportunità di immergersi nelle potenzialità espressive e comunicative della Realtà Estesa (XR) e di condividere un processo creativo capace di attivare uno sconfinamento tra realtà e finzione, tecnologia e arte.

L’iniziativa rientra nel più ampio progetto denominato “Human interaction: no stereotypes, just digital opportunities” dedicato all’implementazione delle competenze di innovazione culturale e digitale, in particolare con l’utilizzo dell’approccio STEAM, metodologia caratterizzata da una sperimentazione che utilizza scienza, tecnologie, ingegneria, arte e matematica al fine di attivare un processo creativo.

Il campus ha preso il via la mattina del 5 maggio con la cerimonia di inaugurazione e con il saluto del Ministro dell’Istruzione Patrizio Bianchi, a cui sono seguite numerose attività, come il laboratorio di pilotaggio droni, durante il quale, studentesse e studenti, divisi in squadre, hanno appreso le nozioni base per realizzare copie digitali 3D di qualsiasi oggetto della realtà.

Particolarmente significative anche la camminata notturna con torce, una passeggiata esplorativa e sensoriale volta a stimolare il pensiero creativo e l’uscita in barca, durante la quale i partecipanti hanno avuto la possibilità di mettersi alla prova con riprese audio-video a 360°, finalizzate alla realizzazione di modelli 3D.

I lavori si sono conclusi con la condivisione dei materiali prodotti: ciascun team ha realizzato un reportage della propria esperienza, reale e virtuale, presentato nell’ambito di un contest finale.

Allegati
CampusProcida_Agenda&tips.pdf